collegamentoneutro.it
strumenti e soluzioni per la tua carriera

Menu rapido

Home > Tecniche di ricerca > Introduzione alle tecniche di ricerca

Il portale online di consulenza di carriera dedicato a neolaureati e giovani manager

Introduzione alle tecniche di ricerca

Gli enti Risorse Umane, sommersi da migliaia di CV all’anno, sono concepiti per ‘eliminare’ i CV piuttosto che per selezionarli: un selezionatore dedica in media ad ogni Curriculum Vitae meno di 30 secondi.
Inoltre solo il 2% dei CV inviati in risposta ad un annuncio passa alla fase successiva. Come a dire che il 98% dei CV viene cestinato.  
Senza considerare che oltre il 70% dei posti vacanti non vengono neppure pubblicizzati tramite annunci su giornali o su Internet.

Internet, al contrario di quanto si dice, non ha rivoluzionato la ricerca del lavoro: meno del 4% delle persone trova lavoro online.
Che visto da un altro punto di vista equivale a dire che oltre il 96% delle persone non trova un lavoro tramite Internet.

Inviare CV spontanei, ha un tasso di successo di soli 7%. Come a dire che il 93% delle persone non trova lavoro con questo metodo.

Gli annunci su giornali hanno un tasso di successo di meno del 10%, come a dire che oltre il 90% delle persone non trova lavoro con questo metodo.

Inviare CV a società di selezione e di headhunting ha un tasso di successo variabile tra il 5 e il 26% (variabile a seconda del livello del lavoro in questione, esperienza e salario). Come a dire che tra l’74% e il 95% delle persone non trova lavoro con questo metodo.

In sintesi i 5 peggiori metodi per cercare lavoro (quelli con minore probabilità’ di successo, o meglio con maggiore possibilità’ di insuccesso) sono:

  • Internet: 4% di successo, 96% insuccesso.
  • Inviare CV spontanei: 7%, 93%.
  • Rispondere ad annunci in quotidiani: 8%, 92%.
  • Rispondere ad annunci in giornali locali: 7%, 93%.
  • Inviare CV a società di selezione tra il 5% e 20% di successo.

I dati esposti in precedenza sono una conseguenza del fatto che aziende e candidati adottano differenti strategie.

Le aziende per riempire un posto vacante tendono a prendere in considerazione preferenzialmente persone che conoscono e solo successivamente pubblicizzano la posizione nel mercato. In ordine di preferenza le aziende utilizzano le seguenti strategie:

  • Spostare o promuovere una persona interna.
  • Assumere una persona che cerca lavoro ma che mi offra prove: conosce qualcuno all’interno dell’azienda, o abbia dato prova definitiva della sua bravura.
  • Affidarsi ad una Società di selezione.
  • Ricercare tra i CV spontanei ricevuti.
  • Pubblicare un annuncio di lavoro su Internet o giornali.

Una persona alla ricerca di un  lavoro adotta invece preferenzialmente tattiche che minimizzano le possibilità di andare incontro ad un rifiuto di persona. Le strategie adottate da un candidato sono in ordine di preferenza:

  • Rispondere ad annunci su giornali o Internet.
  • Inviare CV spontanei.
  • Contattare società di selezione.
  • Fare leva sul proprio network di amici, parenti, conoscenti.
  • Muoversi orizzontalmente nell’azienda attuale.

Il tuo consulente personale

Vuoi dare una svolta alla tua carriera?
Scopri in nostri servizi personalizzati...

» info

Crea il tuo Curriculum Vitae

Impara a creare il tuo Curriculum Vitae, attraverso la nostra guida e i nostri esempi.
E se hai bisogno di migliorarlo, contattaci.

» info

Simula il tuo colloquio

Vuoi conoscere le domande più comuni e come rispondere in modo appropriato?
Simula il colloquio con il nostro gioco di ruolo.

» info

Negozia il tuo stipendio

Vuoi un aumento, ma non sai come condurre la trattativa?
Devi negoziare lo stipendio?
Segui i nostri consigli.

» info

Gestisci il tuo capo

Il tuo capo non è capace di gestire i propri collaboratori, o non ha sufficienti competenze?
Ti mostriamo come gestire la situazione.

» info

Vuoi pianificare e sviluppare la tua carriera senza farti trasportare dalla corrente e valutando differenti alternative?
Prova il nostro Navigatore.

» info

Migliora le tue competenze

Vuoi imparare a gestire le priorità, a negoziare, a lavorare in team, a gestire un progetto…
Sfoglia le nostre lezioni.

» info